Sulle orme dei minatori

Quest’estate abbiamo colto al volo alcune proposte, per metterci alla prova e per testare qualche nuova idea come apripista ad altri progetti. A giugno ci siamo trasformati in tappa durante l’evento cicloturistico “Pedala e forchetta”, cercando di ridare un po’ di forze agli sportivi che si sono lanciati sotto al caldo di fine primavera a suon di crostate di farro e macedonie di frutta.
Il prossimo appuntamento sarà questo sabato e, dato che ci abbiamo preso gusto, anche stavolta accoglieremo un gruppo di ciclisti.

L’evento si chiama “Sulle orme dei minatori”, perché i temerari verranno portati lungo i sentieri del Doglio e del Rotondo fino ad arrivare a Cabernardi, dove è appena stato inaugurato il Parco Archeominerario.
Lungo il percorso ci sarà una tappa anche in uno dei miei posti preferiti in zona, la Rocca di Rotondo, dove il gruppo verrà accolto da una struttura appena restaurata e da un panorama invidiabile.

Sulla descrizione ufficiale c’è scritto:
L’A.S.D. Avis di Sassoferrato organizza per sabato 18 luglio 2015 un’escursione in mountain bike sulle orme dei minatori di Cabernardi.
Ritrovo presso il B&B “Volti di Pietra” sito in Loc. Monte 1, Sassoferrato (AN) ( GPS: 43°29’11” N, 12°49’17” E) alle ore 16.00, la partenza dell’escursione è prevista per le 17.00 e rientro alle 21.00 circa.
Durante questa escursione in Mountain Bike conosceremo la storia della Miniera di Cabernardi e il suo processo produttivo, dall’estrazione dello zolfo fino alla raffinazione.

E al rientro? Dopo 24 km di pedalata, il giro si chiude qui da noi, dove speriamo che i partecipanti riprenderanno le forze con un “apericena” (si, non sono un amante del termine, ma sono a corto di sinonimi!) vegano/vegetariano di fronte al Monte Strega.
I posti si stanno esaurendo in fretta, ma magari riuscite ancora a partecipare!
Per informazioni contattate Massimiliano Ricci 3319010043.

Tags:

No comments yet.

Leave a Reply