Brownies vegani cocco e cioccolato che accontentano tutti!

Ci sono giorni in cui sentiamo il bisogno di cose dolci e rassicuranti. Di quella morbidezza che a volte, fra tanti pensieri e preoccupazioni, facciamo fatica a ritrovare.
Sarà per questo che ci siamo lanciati in un nuovo esperimento culinario, un vero toccasana per l’umore!

Sappiamo che la colazione è uno dei momenti più importanti della giornata e, proprio per questo, siamo sempre alla ricerca di nuove idee per soddisfare tutti. Ma proprio tutti. Sappiamo di non essere neanche lontanamente vicini alla meta, ma bisogna riconoscere che se non altro ci mettiamo impegno!
Nel tempo ci siamo concentrati sulla ricerca di formaggi e altre cose adatte alle colazioni salate, ci siamo messi nei panni dei bambini per capire cosa potesse piacergli di più, abbiamo scelto prodotti bio e, dopo tanto vagare, siamo arrivati a studiare le opzioni vegane!
Serena ha approfittato di una serie di libri ricevuti in regalo per Natale e si è lanciata, in questi ultimi mesi, in alcune prove interessanti. L’ultima, quella con cui vogliamo tentarvi oggi, inizio della settimana, è un brownie al cocco e cioccolata fondente.

Untitled

È stato il primo brownie mai preparato dalla nostra pseudo-pasticcera che, giusto per aggiungere quel pizzico di adrenalina in più, ha ben pensato di farlo totalmente vegano.
Com’è venuto? Morbido, umido al punto giusto, profumatissimo. E se lo mangi ancora un po’ tiepido – siamo quelli che non sanno resistere, e voi? – si scioglie letteralmente in bocca!
Inutile dire che lo riproporremo sicuramente per le nostre colazioni e ci sentiamo un po’ più pronti ad accogliere anche i viaggiatori vegani in circolazione!

Untitled

Come si prepara questo brownie al cocco e cioccolato?
Abbiamo preso la ricetta dal libro di Romina Coppola, Sugarless, e trovate la versione originale della ricetta anche sul suo sito.
Come al solito, Serena ha fatto qualche modifica (dev’essere una malattia), usando 40 grammi di zucchero di canna al posto dello sciroppo d’agave e sostituendo il cacao amaro con del cacao aromatizzato all’arancia e cannella (d’altra parte, si fa con quello che si ha in casa!).
L’olio di cocco è stata una vera scoperta, se solo si trovasse più facilmente non se ne separerebbe più!

Questi brownies sono solo un esempio delle dolcissime e buonissime cose che potete trovare nel suo libro Sugarless. Un esempio su tutti la torta frangipane, già testata e promossa!
Che dite, stiamo andando nella direzione giusta per accontentare anche i veg-viaggiatori? 😉

Untitled

Tags:

No comments yet.

Leave a Reply