Rientri, sole, caldo.

Tornare è sempre un’emozione. Passare nella piccola gola di Bellisio Solfare, costeggiare il verde del Monte Rotondo, salire fino all’ultima curva per ritrovarsi di fronte al casale illuminato dal sole (si, ieri e oggi sono state due splendide giornate).
Scendere dalla macchina, aprire il cancello e salire a piedi con la macchina fotografica in mano è ormai diventata una tradizione.

Untitled

Arya è impazzita, durante la sua assenza gli animali del bosco devono essersi avvicinati più del dovuto. Ma, dopo tanto annusare, ha trovato ad aspettarla in soggiorno una sorpresa: ci siamo finalmente regalati una stufa a pellet!
Rossa, in pieno spirito natalizio e, incredibilmente, intonata alle pareti dell’angolo lettura!
L’idea è quella di limitare al massimo l’uso del GPL per riscaldare il grande soggiorno e una delle camere, con un “sofisticatissimo” sistema di tubi e bocchetta a pavimento. E, a 26 ore dalla prima accensione seria, possiamo dire che sembra funzionare!

Untitled

Dopo 2 anni di accidenti tirati all’impianto a pavimento, ai termostati che segnano in maniera umorale e ai costi eccessivi, agli infiniti metri cubi da riscaldare, possiamo finalmente tirare un sospiro di sollievo e goderci i giorni di vacanza con il teporino che viene fuori dalle bocchette. E poi, volete mettere l’impatto di una stufa a pellet rispetto al bombolone del GPL? Insomma, siamo felici di questa innovazione. Ora dobbiamo solo studiarci il manuale di istruzioni, ma confidiamo di riuscire anche a programmarla, prima o poi 😉

Untitled

Tags:

One Response to “Rientri, sole, caldo.”

  1. raffaella dicembre 28, 2014 3:59 #

    Buone feste Serena, a te e a tutto lo staff di Volti di Pietra

Leave a Reply to raffaella