[Idee per un B&B in progress] Wannabe falegnami (pure)

Chi mi conosce lo sa, poche cose mi rendono più felice della possibilità di poter creare mobili e oggetti vari con materiale di recupero. Questo non vuol dire che sia brava, più che altro sono una maestra nel passare ore davanti alle immagini meravigliose di mobili fai-da-te altrettanto meravigliosi. Super chic, shabby e non so che altro. Inutile dire che mi piacciono tutti!

Oggi ho esaurito tutta in una volta la mia dose mensile di tempo da dedicare a Pinterest (sono un’addicted, in qualche modo devo controllarmi!). Ma avevo le mie buone ragioni! Proprio stamattina, infatti, l’ingegnere che sta seguendo alcuni lavori in casa ci ha detto di avere dei bancali avanzati da un lavoro che ha fatto nel suo studio (una cosa meravigliosa: una cucina con materiali di recupero) e si è offerto di darcene qualcuno!

È bastato un attimo e io ero già persa in mille progetti e idee. Peccato che non abbia alcun tipo di esperienza di fai da te, ma in fondo “nessuno nasce imparato”, no?
E poi, Luca si è già cimentato con piani e porte – vagamente storte… – quindi con un po’ di tentativi potremmo farcela 😉 Sogno un giardino pieno di angoli curiosi, vasi di fiori inaspettati e divanetti per rilassarsi all’ombra durante la calura estiva. Ce la faremo?

Nell’attesa, ho creato una board su Pinterest con tutte le idee che trovo. Con quale cominciamo? 😉

P.S. Avrei voluto pubblicare le foto delle “porte di Luca”, ma Flickr si è rifiutato. Non vi resta che immaginarle. Diciamo che sono…simpatiche!

Tags:

No comments yet.

Leave a Reply